CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Lo Spazio a Calcio rallenta il Carugate. L'Apo allunga

Cuore Muggiò: 3-3 nel finale contro la Polis grazie ad un gol del portiere!

Anche per le ragazze dell’Open A è arrivato il momento del rientro in campo dopo la sosta. 

Cominciamo il resoconto della 2ª giornata di ritorno dalla Pro Lissone, che, nonostante l’ottima prova e gli evidenti passi in avanti, perde ancora sul campo della Sds Arcobaleno. Le ospiti passano in vantaggio grazie alla nuova arrivata Perillo e si difendono con ordine dagli attacchi delle avversarie. Nel finale, però, Mondonico pareggia i conti in scivolata da pochi passi e Sessi segna il gol decisivo, regalando alle sue compagne una vittoria tanto importante quanto sofferta. 

Rimanendo nella parte bassa della classifica, pareggio di spessore per l’Osl Muggiò, che strappa un punto alla Polis Senago e rende la bagarre per la salvezza sempre più accesa. Il risultato matura nella ripresa, con una scatenata Moscon che, grazie a due grandi conclusioni, consente alle senaghesi di recuperare due volte lo svantaggio. Le ragazze di mister Lattuada riescono anche a mettere la freccia con De ponti, ma allo scadere, come nei film, il portiere di casa Giulia Boffi si spinge in avanti alla disperata ricerca del pari e trova la rete del definitivo 3-3. 

Cade in trasferta il S. Paolo Rho, battuto 3-1 dall’Osg 2001 Wendy/B, che grazie a questa vittoria vola al 3° posto. La gara è molto equilibrata, con le locali che però si dimostrano più ciniche, sfruttando al massimo le chance a propria disposizione. Gli ottimi interventi dell’estremo difensore Beretta non bastano al S. Paolo per evitare il ko. 

Si ferma a sorpresa il Cal. Carugate, che non va oltre l’1-1 in casa dello Spazio a Calcio. Dopo il vantaggio iniziale, le ospiti non riescono ad esprimersi ai livelli cui ci hanno abituati e subiscono le amaranto per tutto il primo tempo. Nella ripresa, dopo molte occasioni sprecate da ambo le parti, arriva il meritato pareggio firmato Brighenti. 

Approfitta dell’1-1 l’Apo Vedano, che con un pizzico di buona sorte supera il S. Bernardo e allunga in testa alla classifica. Le gialloblu giocano bene e vanno per due volte avanti, ma vengono puntualmente raggiunte dalle avversarie, che sono spietate nel punire ogni errore. A pochi minuti dal termine, su una ripartenza, la capolista realizza il 3-2 e riesce a conservarlo fino al triplice fischio, conquistando un successo che la porta a +4 sulla 2ª. Al S. Bernardo resta il rammarico per un’ottima prestazione che però non ha portato punti.

 

Di Stefano Baldan                                                                                                                      

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok