CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Diavoli Rossi e Fortes in Fide corsare al debutto

Parte con una vittoria la Fortes in Fide contro un rinnovato Sesna. La sfida, rocambolesca e ricca di gol, finisce 4-6 ed è condizionata da un’espulsione ai danni dei padroni di casa dopo soli 8’ di gioco. Simone Cristiano fa tripletta, ma Capello, Sfolcini (doppietta) e Cavalieri (tripletta) regalano tre punti agli ospiti.

Altro passo falso della Virtus Bovisio, che perde in casa contro il Precotto. Match che lascia l’amaro in bocca ai locali, che si fanno rimontare dopo essere stati avanti 3-1 e crollano nel finale. 3-6 il punteggio per i gialloverdi, che portano Piccolo (tre reti) e Gentile (due reti) sugli scudi. 

Dopo la Fortes, un’altra neopromossa porta a casa i tre punti al debutto. Parliamo dei Diavoli Rossi, che vincono di misura sul campo del S. Pio X Cesano Maderno. Gara sfortunata per i padroni di casa, che ad inizio partita sfiorano più volte il gol e sbagliano un calcio di rigore. Come spesso accade nel calcio, gli errori si pagano. Andrea Cosimo conferma questa regola non scritta, segna 2 reti e regala il successo ai propri compagni.

Seconda prova di forza dell’Odb Castelletto, che supera anche l’esame Oratorio Giovi. 

I ragazzi di Limbiate vanno avanti per 4-0 e lasciano prevedere un incontro a senso unico. Mister Miressi, però, cambia le sue pedine e stravolge il match. Il duo Donadel-Nichetti si scatena e ribalta la gara con sette marcature. Senato fissa il risultato sul 5-8 tra gli applausi degli spettatori presenti per lo spettacolo fornito in campo dalle due squadre.

Vince anche il S. Giorgio, che al debutto in casa supera il Baita A. Decisivo l’astuto e geniale colpo di tacco di Cutolo, che arriva proprio quando la partita, combattuta fino all’ultimo, sembrava non potesse più regalare emozioni. I campioni in carica ottengono così un successo contro la compagine monzese che mancava da due anni.

Chiudiamo con l’ottima prova della Nuova Molinazzo, che non senza qualche difficoltà batte in trasferta l’Idrostar Young. I padroni di casa cercano di mettere la partita sul ritmo e sulla corsa, ma l’esperienza dei veterani di Cormano e la maggior organizzazione non lasciano scampo agli avversari. Il punteggio finale è di 2-4.

In programma il prossimo weekend l’imperdibile sfida tra Odb Castelletto e S. Giorgio Limbiate, le uniche squadre a 6 punti dopo le prime due giornate!                                                                     

di Stefano Baldan

 

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok