CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Show nel derby di Cormano tra Molinazzo e Sesna

L’Idrostar vince un’altra sfida salvezza. Successo fondamentale dei Giovi

Non potevamo non aprire il nostro articolo sulla 10ª giornata del campionato di Eccellenza Maschile con la nona sinfonia della Roger Milano. In trasferta contro i Diavoli Rossi, che nel primo tempo vendono cara la pelle, la capolista (ormai assoluta favorita per il titolo) ottiene una larga vittoria. Grande protagonista è il portiere Battaglia, che subisce sì due reti, ma compie numerosi interventi decisivi. Nella ripresa il ritmo dei padroni di casa cala e la Roger ne approfitta mettendo in mostra le proprie armi migliori. Finisce 2-8 con altri tre gol di Lanzotti, che sale a 27 centri in campionato. 

In quel di Cesano Maderno, dopo un inizio di stagione davvero inspiegabile, il S. Pio X conquista tre punti fondamentali contro il Gan. Il campo in erba naturale ha sicuramente influito sulla spettacolarità dell’incontro e sul gioco di entrambe le squadre. Sugli scudi Fallacara, che dopo un primo tempo terminato sull’1-1 regala la vittoria ai propri compagni grazie a due prodezze balistiche.

Nel derby di Cormano, seguito dalla nostra Web Tv, Nuova Molinazzo e Sesna Fsb danno vita ad uno spettacolare pareggio. Nonostante i quattro gol subiti per parte, a prendersi la scena sono gli estremi difensori, protagonisti di diverse parate che verranno ricordate a lungo dagli spettatori presenti. 

Altra importantissima vittoria nelle retrovie per l’Idrostar, che supera il Real Affori al termine di una partita molto combattuta. Decisivo per i locali il recupero in extremis del proprio portiere titolare, che dimostra ancora una volta di essere uno dei migliori nella categoria. La sfida si chiude sul 4-3 ed entrambi gli allenatori, per differenti motivi, possono ritenersi soddisfatti per quanto dimostrato dalle proprie squadre. 

Risultato un po’ a sorpresa a Limbiate, sponda Giovi. A far visita ai ragazzi di mister Calzolari era la Spes, che dimostra ancora una volta la grande incostanza di risultati e prestazioni (in particolare lontano dalle mura amiche) che ne sta caratterizzando questi mesi di campionato. 

La sfida di settimana prossima contro il S. Giorgio Limbiate sarà allora importantissima soprattutto a livello psicologico per provare a dare una sterzata alla propria stagione. Per quanto riguarda i padroni di casa dell’Oratorio Giovi, prova corale maiuscola; nonostante il risultato finale di 6-5, infatti, sono stati sempre avanti, senza mai dare la sensazione di perdere il controllo della gara. Menzione particolare Radice e Ghio, entrambi autori di una doppietta. 

Dopo due settimane di inattività, il S. Giorgio vince e convince contro la Virtus Bovisio Rossa. Risultato forse troppo pesante per quello che si è visto in campo (5-0), ma i campioni in carica non potevano permettersi un altro passo falso e sperano di ricominciare la scalata verso i piani alti della classifica, anche se Roger e Castelletto appaiono irraggiungibili. 

Chiudiamo proprio con l’Odb, che davanti al proprio pubblico reagisce immediatamente alla sconfitta di settimana scorsa. Contro un Precotto decimato da assenze ed infortuni, è il solito Nichetti su punizione a sbloccare la partita, mentre gli ospiti colpiscono due legni. Allo scadere della prima frazione Ricci si inventa un eurogol al volo da centrocampo e manda le squadre al riposo sul 2-0. Nella ripresa i gialloneri sembrano in controllo, ma il Precotto accorcia le distanze e rimette tutto in discussione. L’ennesimo sigillo di Nichetti (il tredicesimo in stagione) e il timbro di Delle Stelle chiudono però il match sul 4-1.

La prossima giornata occhi puntati su Spes - S. Giorgio, due grandi squadre che in questi mesi stanno incontrando più difficoltà del previsto, e S. Pio X - Idrostar, scontro importante in ottica playout. 

di Stefano Baldan

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok