CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Poker Zanellato! Girelli non basta alla Polis Senago

Il solito Zecchin salva la Robur nel finale. Chacon trascina il San Pio X

Seconda giornata del Girone A nella quale sono i bomber a prendersi la copertina.

Primo fra tutti Zanellato, che con quattro gol consente all’Oratorio Cesate Bianca di stendere davanti al proprio pubblico la Polis Senago B. Gli ospiti, dopo la brillante vittoria all’esordio, scendono in campo decisi a replicare prestazione e risultato e passano in vantaggio grazie ad uno schema su calcio d’angolo finalizzato da Girelli (al sesto centro in due partite). La squadra di casa reagisce in modo veemente e, trascinata da una tripletta del proprio nove, va avanti 3-1. Proprio quando sembra in controllo, subisce a stretto giro di posta il 3-2 e il 3-3, entrambi su punizione. Passano però solo 3’ ed è ancora Zanellato a portare avanti i suoi, segnando la rete che si rivelerà decisiva.

Determinanti anche i gol di un altro numero nove: Ian Chacon, del S. Pio X Cesano Maderno. Nella sfida contro la Virtus Boviso Bianca, a caratterizzare la partita sono le doppiette. Si inizia con quella di Franzolin, che dopo 10’ fissa il risultato sullo 0-2 per la formazione in maglia verde. Grazie ad un’autorete e alla prima marcatura di Ronchi, i locali impattano la gara, ma nulla possono contro uno scatenato Chacon. L’attaccante ospite segna prima il 2-3 e poi il 2-4 con un vero e proprio gioiello: sombrero al difensore e tiro al volo sotto la traversa. Nel finale è da applausi anche la seconda firma di Ronchi, su punizione, ma vale solo per la classifica marcatori.

Sempre i centravanti protagonisti nel rocambolesco incontro tra Robur e S. Maria. I locali vanno sotto, pareggiano con Villa e subiscono la doppietta di Pontillo su due corner. Vergani sigla il 2-3 su calcio da fermo e Zecchin, nei minuti di recupero, timbra il cartellino per la quarta volta in due partite, regalando ai suoi un insperato pareggio.

Si riscatta dopo la brutta sconfitta all’esordio il S. Bernardo B, che espugna il campo del S. Rocco Seregno per 1-3. Come settimana scorsa, i gialloblu si portano sul 2-0, ma a differenza della gara contro la Robur riescono a gestire il vantaggio e ad incrementarlo a metà ripresa. Marcatori, oltre a Tarsetti, ancora una volta Toffanin e Todoverto. Negli ultimi minuti Ruffinotti rende meno amara la sconfitta per i suoi.

Soffre nel finale ma porta a casa il risultato anche il Baranzate 2017, che vince 3-2 grazie ad un’ottima prestazione di squadra e ai gol di Iervolino, Damianello e Mazzurco. Da sottolineare comunque la prestazione di un mai domo 2008 Lazzaretto, che colpisce due legni e sciupa svariate occasioni. 

Chiudiamo con il netto 5-2 con cui lo Scassano si impone su una spenta Colombara. I padroni di casa controllano il gioco e non buttano mai via il pallone, mentre i biancorossi appaiono sottotono e commettono troppi errori. Nonostante la differente prestazione offerta dalle due squadre, fino al 30’ il punteggio è di 3-2 (complici anche i due pali colpiti dallo Scassano e la grande prestazione dell’estremo difensore Quaquarini). Nella seconda metà della ripresa, Burni (doppietta per lui) e Cordella chiudono definitivamente i conti e certificano una vittoria meritata.

di Luca Pellegrini

                              

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok