CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Il primo turno del torneo di FIFA20 E NBA2K20

Interviste ai protagonisti della prima giornata di gioco

È vero, l'attività organizzata dalle Federazioni e dagli Enti di Promozione Sportiva del nostro Paese è bloccata. Il Csi Comitato Di Milano, però, come tante volte ha dimostrato, non riesce proprio a fermarsi e continua ad essere un turbine di idee e iniziative.
Così, dopo aver lanciato il contest #KeepFitPlayAtHome, il Comitato del capoluogo lombardo ha dato il via ad una competizione che non ha precedenti nella storia del Centro Sportivo Italiano: i tornei di E-Sports, che tra lunedì e giovedì hanno visto andare in scena le sfide del primo turno. I videogame utilizzati sono i due più famosi del mondo sportivo virtuale: FIFA20 ed NBA2K20.
Per quanto riguarda il primo, le 239 squadre al via si sono sfidate in gare ad eliminazione diretta. Sono quindi 120 i giocatori che hanno strappato il pass per il turno successivo. Undici, invece, le squadre che hanno preso parte al videogioco della Lega Basket più spettacolare al mondo. Divisi in 2 gironi (uno da 6 e uno da 5), i partecipanti si sono affrontati disputando le partite valevoli per la 1ª giornata. 
 
Emozioni e spettacolo non sono mancati e, ne siamo certi, non mancheranno nemmeno negli appuntamenti successivi. Noi non vediamo l'ora di scoprire cosa ci riserveranno i prossimi incontri. E voi?
 
La voce dei nostri Players!
 
Di seguito, ecco le impressioni a caldo di Mattia Benelli (del G.S.O. PERTICATO) e Mario Errante (del S. Filippo Neri), partecipanti rispettivamente al torneo di FIFA20 ed NBA2K20, che al termine della loro prima partita ci hanno raccontato com’è andato il loro esordio.
 
INTERVISTA #FIFA20
 
Ciao Mattia! Innanzitutto complimenti per la vittoria.
La gara [Liverpool – Barcellona 5-4] è stata combattuta e rocambolesca dal primo all’ultimo minuto. Un commento sul match?
 
"È stata una partita davvero equilibrata, dall’inizio alla fine. Ho vinto grazie ad uno sfortunato autogol di Lenglet, ma è stato difficilissimo. Ci tengo a fare i complimenti al mio avversario!"
 
È la prima volta che partecipi ad un torneo di questo tipo? Ti aspettavi un esordio così?
 
"Sì, è la mia prima volta ad un torneo di E-Sports e devo dire che, sinceramente, non mi aspettavo di partire così bene!"
 
Il Liverpool "reale" l'anno scorso ha vinto la Champions, mentre quest'anno ha dominato la Premier ma in coppa è stato eliminato dall'Atletico. Il Liverpool del G.S.O. PERTICATO e allenato da te dove può attivare?
 
"Beh, spero il più lontano possibile. Punto a vincere!"
 
 
INTERVISTA #NBA2K20
 
Ciao Mario! Come nel caso di Mattia, prima di tutto congratulazioni per il successo!
 
"Grazie! E pensare che io gioco a calcio. Però dato che ho il videogame dell’NBA e che stavo cercando un modo per passare il tempo mi sono detto: perché non partecipare?”
 
Beh, direi che hai fatto benissimo! Risultato a parte, com’è andata la gara?
 
"È stata una sfida combattutissima, soprattutto nel finale. E se fosse durata qualche minuto in più sarebbe stata ancora più tirata! Complimenti al mio avversario sia per come ha giocato sia per il suo comportamento: sempre disponibile e corretto."
 
Per te non è stato un esordio come tutti gli altri perché ti è toccato subito il derby di Los Angeles. Te l'aspettavi? Com'è giocare una stracittadina in un torneo di E-Sports? 
 
"Un derby è sempre un derby, per cui è sempre una sfida sentita, anche online. Poi averlo giocato al primo turno ha aggiunto emozione!"
 
Tu hai scelto di affidarti ai Los Angeles Lakers. C’è un motivo particolare?
 
"Sì. Io, come dicevo, non gioco a basket, ma ammiro LeBron James: ecco il perché della mia scelta!"
 
Di Luca Pellegrini
 
Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok