CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

L'Osber fa poker. Super Kolbe: fermato il Segrate

Vince ancora la Pallacesto Autogestita. Secondo successo per la Pob

Nell’avvincente quinta giornata di campionato vengono disputate solo quattro partite, che però non deludono le aspettative ed emettono alcuni verdetti importanti. 

La prima della classe vince e convince (ancora una volta) tra le mura dell’Osgb Gessate per 66-73, ma per almeno tre quarti della sfida viene messa in seria difficoltà. I padroni di casa, infatti, giocano una delle loro migliori gare, difendendo molto bene e facendo male in attacco. Per tre periodi il match rimane in bilico e sembra addirittura che per gli ospiti possa arrivare la prima sconfitta stagionale. Nell’ultimo quarto, però, il talento dei giocatori della Pallacesto Autogestita viene fuori e la capolista riesce ad imporsi, continuando la propria cavalcata e mantenendo l’imbattibilità. 

Dietro la prima della classe, a pari punti con il Real Busto che in questo turno ha riposato, troviamo l’Osber, che supera in trasferta il Basket Truccazzano per 53-64 e centra il quarto successo consecutivo. Anche in questo caso, il match nel primo tempo è molto equilibrato, tanto da chiudersi sul punteggio di 25 pari. Nella ripresa i ragazzi di coach Amore spingono sull’acceleratore, mentre i locali accusano un po’ il colpo e accumulano un leggero svantaggio. Nell’ultimo periodo l’Osber resta lucida e riesce a mantenere a distanza gli avversari, concludendo con un rassicurante +11.

Pob - Binzago e Usr Segrate inseguono il gruppo di testa con 6 punti. 

La Pob in questo turno ha conquistato tre punti importanti contro la Fortes in Fide, grazie soprattutto ad un primo tempo di alto livello, nel quale l’attacco funziona e la palla circola, consentendo alla formazione di Cesano Maderno di segnare sia dal perimetro che in contropiede.

L’Usr Segrate, invece, è stata fermata dalla Kolbe, alla prima vittoria stagionale. A fare la differenza per la squadra in maglia gialla sono una difesa nettamente migliorata rispetto alle prime uscite e la freddezza dai tiri liberi nel finale. Si dovrà però lavorare sui cali fisici e mentali nell’arco della partita, già mostrati in questo avvio di campionato ed emersi anche contro il Segrate, con un vantaggio di +15 a fine terzo periodo che (anche a causa della veemente reazione ospite) viene dilapidato nell’ultimo quarto fino ad un rischioso +2.

Virtus Bovisio - Speranza Cinisello e Odb Rescaldina - Samma, importanti per avere una classifica più chiara e veritiera, sono rinviate rispettivamente al 5 e al 14 novembre.

Nella sesta giornata cosa cambierà e cosa rimarrà intatto? 

di Samuele Zorloni

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok