CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Spettacolo tra Colombara e S. Valeria! Ascot ok

Esordio positivo anche per l’Aspis contro il Campagnola Don Bosco

Nella prima giornata dell’Eccellenza Femminile non mancano le emozioni, nonostante ben quattro partite rinviate. 

Il match di cartello è sicuramente quello tra Colombara e S. Valeria, che non tradisce assolutamente le aspettative. Le due squadre, già protagoniste della scorsa stagione, mettono in campo una partita non adatta ai cuori deboli. Nei primi due set sono le ospiti ad avere il comando gioco, gestendo l’incontro soprattutto in battuta e in difesa, con le biancorosse che sembrano in balia degli attacchi avversari e incapaci di entrare in partita. Nel terzo e nel quarto set si capovolge completamente la situazione: la Colombara ritrova lucidità e motivazioni e, grazie anche ad alcuni efficaci turni in battuta, riesce a riaprire la partita. Il tie-break viene condotto fino all’8-1 dalle ragazze di casa, ma le avversarie non ci stanno e riescono a portarsi sul 12-12. Gli ultimi punti sono una gara a chi sbaglia meno da cui escono vincitrici le locali.

Esordio con tre punti per Ascot, che contro il S. Luigi Lazzate parte agguerrita e desiderosa di riscattarsi dopo l’ultima stagione un po’ sottotono. Nel primo parziale le atlete di Monza disputano una buona prova corale e si portano agevolmente sull’1-0. Nel secondo il S.Luigi  Lazzate alza il livello in attacco, ma non abbastanza da impensierire le padrone di casa. Nel terzo set la partita si accende e le ospiti tentano di prolungare il match, commettendo però qualche errore di troppo nel finale e arrendendosi 27-25. Chiudiamo con la divertente sfida tra le due neo promosse Aspis e Campagnola Don Bosco. Le gialloblu conducono per 2-0, ma nel terzo parziale le ragazze di Lissone prendono sicurezza e alzano il livello soprattutto in difesa, riuscendo ad imporsi 24-26 e riaprendo la contesa. L’Aspis però non vuole lasciare per strada nemmeno un punto e trascinata da Martina Casali si regala vittoria e bottino pieno

di Alice Fanelli 

 

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok