CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Ribaltone S. Stefano! Si riscatta il San Luigi Lazzate

Ancora al 5° set la Colombara. Tre punti alla prima per Barona e G. XXIII

La seconda giornata dell’Eccellenza femminile vede in campo tutte le squadre ad eccezione di Millenium Bug e S. Marco Cologno.

Esordio vincente per l’N&C Atletico Barona contro Vittorini davanti al proprio pubblico. Le padrone di casa lottano punto su punto nel primo set (27-25), conquistano con qualche affanno il secondo (25-21) e controllano il terzo (25-17).

Prima vittoria per Campagnola Don Bosco contro l’Ascot Triante. Le ragazze di Lissone si impongono in quattro set al termine di una partita combattuta, nella quale le biancazzurre non hanno brillato. 

Si rialza dopo il brutto esordio il S. Luigi Lazzate, che porta a casa tre punti contro l’Aurora Pregnana. Le locali conducono il primo parziale sprecando poco e attaccando con grande efficacia; nel secondo, le ospiti provano a cambiare la regista e ad impensierire le avversarie sia in battuta che nella gestione degli attacchi, ma il punteggio non le premia. Il terzo è il parziale più divertente: le due compagini si affrontano a viso aperto e l’Aurora sembra poter prolungare l’incontro al quarto set, ma le atlete di casa si dimostrano più ciniche e chiudono la pratica al primo match point utile. 

Secondo successo consecutivo al tie break per la Colombara, contro un’altra big del campionato. La sfida con la Zeronove Bagarre è ricca di emozioni e colpi di scena. Prestazione ricca di alti e bassi per le biancorosse, che faticano, come contro il 

S. Valeria, a trovare continuità. La squadra di casa fa subito la voce grossa, soprattutto al centro, con attacchi imprendibili e difficili da contenere a muro. Nel secondo parziale stacca la spina e crolla sotto i colpi delle ragazze di Via Giovanni della Casa. Il terzo set sorride ancora alla Zeronove, ma dopo il quarto la situazione è nuovamente di parità. Alla fine, nonostante le difficoltà in copertura e in difesa e offrendo una prova di grande carattere, è la Colombara a spuntarla.

Un altro big match ad elevata intensità e conclusosi al tie-break è quello tra S. Valeria e S. Stefano, con quest’ultima che alla prima uscita stagionale non tradisce le aspettative, vincendo in trasferta e in rimonta nonostante le defezioni. Pur sconfitta, il S. Valeria mette in mostra il proprio elevato potenziale e rinnova la sua candidatura come antagonista delle campionesse in carica. Per le padrone di casa, a pesare sul risultato è il calo, soprattutto mentale, avuto nel terzo set dopo aver vinto i primi due combattutissimi parziali. Chiudiamo con la sfida tra G. XXIII e Aspis, nella quale le locali, alla loro prima uscita, portano a casa i tre punti sperimentando ed esprimendo un buon gioco. Le gialloblu giocano comunque una buona gara e rimangono sempre in partita, vincendo il primo set e lottando nel terzo e nel quarto.

di Alice Fanelli

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok