CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Carugate rompe il digiuno. Duello salvezza al Kolbe

Terza vittoria al 5° set per l’Aurora Milano. 3 punti per Precotto e Cachi

Nell’8ª giornata del massimo campionato di pallavolo mista, l’Aurora Milano, dopo l’impresa contro Precotto, batte un’altra big: la Zeronove Zen, che deve cedere due punti alla squadra di capitan Benzi e si fa raggiungere in classifica proprio da quest’ultima. Le due compagini giocano al massimo e si danno battaglia in una sfida tanto nervosa quanto equilibrata, come dimostrato dal tiebreak conclusosi 17-15 per i biancorossi. 

Vince di nuovo Precotto, che spazza via in tre set la neopromossa Zeronovanta. Prova di forza ed esperienza quella dei campioni di categoria, che si trovano a lottare contro un coriaceo sestetto avversario. A rivelarsi decisivi per la formazione di Viale Monza sono il cinismo nei momenti finali dei set e una panchina ben assortita. 

Passo falso inaspettato per la New S. Lorenzo, che perde tra le mura amiche contro la Pol. Carugate, alla sua seconda vittoria stagionale. Gli ospiti mettono pressione fin dal servizio, non dando possibilità ai padroni di casa di compiere una ricostruzione precisa e ordinata. 

La sfida nella zona bassa della classifica tra S. Massimiliano Kolbe e Millenium Bug .It la spuntano capitan Verdura e compagni, che davanti al proprio pubblico trova il secondo successo in campionato. Dopo i primi due parziali in equilibrio (23-25 e 25-22), i locali mettono il piede sull’acceleratore e conquistano il terzo 25-16. Il vantaggio, però, dura poco, perché nel quarto set il Millenium mette in campo tutte le sue forze e non lascia agli avversari nessuna soluzione in attacco, imponendosi per 25-13. Il tiebreak (15-10) sancisce la vittoria del Kolbe, che conquista due punti che valgono doppio se si considerano i numerosi infortuni da cui la squadra di Legnano era decimata. Gli ospiti, ancora alla ricerca del primo successo nella nuova categoria, tornano a casa con un punto che non li aiuta molto in classifica, ma che dà loro morale in vista delle prossime giornate.

Cachi e Blue Devils danno spettacolo nella partita di domenica sera, caratterizzata da grande intensità e agonismo. Partono bene gli ospiti, che a suon di muri e difese si portano in vantaggio 0-1 (25-21). Il secondo e terzo set si giocano sul filo dell’equilibrio, ma in entrambi i casi hanno la meglio i Cachi (25-22 e 25-21). Il quarto parziale è a senso unico, con i padroni di casa che impongono il proprio ritmo sui Blue Devils, condizionati dai finali dei due set precedenti.

di Alice Fanelli

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok