CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Aurora e Zeronove Zen ad un passo dalla rimonta

San Giorgio Limito: primo successo in trasferta e zona playout alle spalle

Nella 9ª giornata del massimo campionato di pallavolo mista, la Polisportiva Tri vince (non senza fatica) contro i Blue Devils. La squadra di casa riesce a spuntarla in quattro set, nonostante la difesa coriacea del libero di Corsico. Per gli ospiti continua il periodo poco favorevole, nel quale le belle prestazioni non mancano, ma i punti non arrivano. 

Il S. Giorgio Limito, grazie alla convincente vittoria sul campo del Millenium Bug, stacca il gruppetto di bassa classifica e si avvicina alla parte centrale della graduatoria. La partita è equilibrata e giocata ad alta intensità, come dimostrano primo e terzo set conclusisi ai vantaggi (24-26 e 27-29). I ragazzi di coach Statera si dimostrano però più cinici e approfittano delle occasioni favorevoli nei momenti finali dei parziali. 

Davanti al proprio pubblico, la Pol. Carugate vince senza troppi problemi contro un S. Massimiliano Kolbe sempre più in emergenza. Alla fine del secondo set il tabellino segna parità, ma nel terzo si decidono le sorti della sfida. Dopo un parziale combattuto punto a punto, infatti, la formazione di Legnano soccombe ai vantaggi per la nona volta in questa stagione e i padroni di casa ne approfittano per vincere il terzo set e condurre il quarto sulle ali dell’entusiasmo, sfruttando soprattutto la battuta. 

Dopo la vittoria al tie break nella scorsa giornata, questa volta Aurora si arrende 2-3 contro Zeronovanta nel match di martedì sera. La squadra di capitan Benzi regala troppo nei primi due parziali, ma riesce a riportare la gara in parità vincendo terzo e quarto. Nel quinto set Aurora si dimostra più fallosa e capitola 13-15, tornando a casa solo con un punto. 

Zeronove Zen e Cachi mettono in scena una delle partite più divertenti di questa prima parte di stagione. Per tutti e cinque i parziali il risultato rimane incerto e non pronosticabile. Gli ospiti controllano i primi due set e Zeronove sembra non riuscire a trovare soluzioni d’attacco efficaci. Proprio quando sembrano in balia degli attacchi avversari, però, i locali ritrovano la grinta giusta e si impongono di forza nel terzo e quarto parziale. La squadra di Cologno non riesce però a completare la rimonta poiché i Cachi, guidati da un Raffaele Corrado ispirato soprattutto in fase di attacco, riescono a conquistare due punti importantissimi in ottica classifica.

Rinviata al 7 gennaio la sfida tra Precotto e New S. Lorenzo.

di Alice Fanelli

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok