CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Sospensione gare: una scelta difficile

Un sentito e anticipato ringraziamento a tutte le squadre

La scelta di sospendere le gare lo scorso weekend è stata una scelta difficile. La situazione sui campi di Milano e provincia era completamente difforme ed abbiamo agito con senso di responsabilità. Per avere contezza della situazione abbiamo chiesto a tutte le squadre di dimostrare le reali condizioni dei campi di gioco inviandoci adeguata documentazione. Quasi tutte le società hanno ottemperato alla nostra richiesta, dimostrando grande disponibilità e comprensione rispetto ad una situazione straordinaria ed alla quale a Milano non siamo abituati.

La decisione ufficiale di sospendere i campionati di calcio non è stata da tutti condivisa e lo rispettiamo. Non cerchiamo scusanti o giustificazioni ma ci sembra corretto, oltre che doveroso, provare a spiegarne i motivi.

Abbiamo sospeso l’attività con l’intento di dare uniformità ai campionati e tutele alle società. Abbiamo anche “ascoltato” la scelta della FIGC di sospendere ufficialmente tutta l’attività sia sabato che domenica per essere coerenti con il sistema sportivo, senza però voler fare la figura dei “pecoroni” che seguono il gregge senza un perché.

Avevamo il dovere di decidere “con congruo anticipo” così da permettere alle società di organizzarsi; lo abbiamo fatto per dare risposta alle centinaia di telefonate che abbiamo ricevuto tra venerdì e sabato mattina; lo abbiamo fatto per evitare addebiti di costi dei gestori di impianti privati, anche se in molti casi ciò è avvenuto ugualmente in base ad accordi diversi gli uni dagli altri.

Lo abbiamo fatto sapendo che questa scelta interessava oltre 1.200 squadre composte dal più piccolo dei bambini sino al più grande degli adulti dei campionati Open e Aziendale! Non serve dirlo, ma parliamo di oltre 15.000 persone.

Non lo abbiamo fatto a cuor leggero e, con il senno di poi e vedendo come si è sviluppata la giornata di domenica dal punto di vista metereologico, possiamo ammettere che la decisione non è stata “vincente”.

Queste poche righe non hanno né la volontà né il senso di convincere nessuno, ma sentiamo il bisogno di condividere invece con tutti la decisione del CSI Milano.

La sospensione di questo weekend ci impone pertanto di riprogrammare le gare ai fini della regolarità dei campionati e sappiamo che questo comporterà qualche “piccola e grande” fatica e sin da ora chiediamo la massima collaborazione da parte di tutti.

Tale riprogrammazione tiene conto delle date già stabilite, e non modificabili, per disputare eventuali fasi finali che daranno accesso, laddove previste, alle fasi regionali e/o nazionali. Abbiamo anche la necessità di salvaguardare lo sviluppo dell’attività primaverile del CSI Milano.

Un sentito e anticipato ringraziamento a tutte le squadre.

 

Fabio Pini
Coordinatore Tecnico Attività sportiva

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok