CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Proposte indecenti

I calendari sono praticamente pronti.

Questione di ore e saranno online. Tempo ancora qualche giorno e “si comincia”.

Già vi vedo lì intenti a consultare il calendario con attesa e trepidazione. “Ehi, hai visto? Quest’anno nel girone abbiamo x o y... la prima la giochiamo in casa, meno male...” e via con emozioni di questo genere. Bellissimo!

Poi l’attesa della prima di campionato. Magari uno gioca (o fa il dirigente o l’allenatore da una vita) ma la prima di campionato è sempre la prima di campionato. Un’emozione unica che non si può spiegare ad altri.

Nell’attesa che inizi ufficialmente la stagione, vi facciamo un po’ di proposte indecenti. Provate a ragionarci seriamente.


1) SCUOLA DIRIGENTI

Ai vostri dirigenti chiediamo di informarsi e di valutare se partecipare al Master per dirigenti. Uno dirà: “bello, ma non ho tempo e costa fatica”. Chiedete a chi lo ha già fatto (circa 100 dirigenti). Apre la mente, aiuta a svolgere meglio il ruolo di dirigente nella società sportiva. Fa crescere. Fa conoscere dirigenti di altre società sportive. Ci si diverte. Le iscrizioni chiudono a novembre. Avete tempo ma non perdere questa occasione.

Tante le agevolazioni per i dirigenti che desiderano iscriversi. Per informazioni e preiscrizioni: scuoladirigenti@csi.milano.it - tel. 327 288 35 21


2) CSI PER IL MONDO

Proponete ad un giovane della vostra società sportiva di partire nell’estate 2020 per Haiti, Camerun, Congo, Cile… e altre destinazioni. Tre settimane con zaino e pallone per vivere vita vera. Sono partiti sino ad ora centinaia di giovani delle vostre società sportive.

Dai 18 anni in su possono partire tutti. A dicembre escono le date delle missioni e del corso di formazione (che si farà da marzo a giugno). Andate sul sito o sulla pagina Facebook di CSI per il mondo. Contattateci per avere un giovane che é già partito che possa venire presso la vostra società sportiva ad incontrare i ragazzi. Ci penserà lui a fargli venire voglia di partire.


3) TORNEI NELLE ZONE TERREMOTATE E NEI CAMPI DI CONCENTRAMENTO

Due proposte “toste” per le categorie degli adolescenti. Per calcio e pallavolo (nei weekend del 1 maggio e 2 giugno) torneo nei paesi delle zone terremotate delle Marche. Niente albergo. Dormiamo tutti in una palestra. Mangiamo tutti in una cucina da campo. Visitiamo la zona rossa e giochiamo il torneo con squadre di ragazzi di quei comuni che ancora oggi sono senza casa. Sempre in primavera (grazie all’ufficio sport della Diocesi) viaggio in pullman e visita la mattina di alcuni campi di concentramento con torneo al pomeriggio. Esperienze forti, esattamente quello di cui hanno bisogno i nostri ragazzi.  Fra poche settimane troverete sul sito tutte le informazioni.


4) TORNEI RESIDENZIALI

Durante l’anno organizziamo tornei residenziali per quasi tutte le categorie di pallavolo e di calcio a 7 a Salsomaggiore. È un’esperienza meravigliosa per la vostra squadra. L’idea di andare via e di vivere con i vostri ragazzi 3 giorni fatti di partite e vita comunitaria, permette di vivere qualcosa che va oltre l’ordinarietà del campionato. Sono già pubblicate tutte le date e le quote di iscrizione. I tornei residenziali sono in primavera ma attivatevi subito per parlarne con i genitori e con la società sportiva. Lo scorso anno hanno partecipato più di 150 squadre. Chiedete a loro che esperienza hanno vissuto.


5) AMICHEVOLI AL BECCARIA

Chi vuole prenotare un’amichevole al Beccaria (squadre calcio a 7, per atleti dai 15 anni compiuti) può farlo. Contatta la segreteria del presidente e prenota un’amichevole durante l’anno. Esperienza indimenticabile per i vostri ragazzi.


6) ALLENAMENTO INSIEME A RAGAZZI DISABILI

Volete prenotare un allenamento a casa vostra ospitando una squadra di disabili che si allena con i vostri ragazzi? Esperienza meravigliosa ed unica. Informatevi e fate questo regalo ai vostri ragazzi scrivendo a segreteria.presidenza@csi.milano.it.


7) QUOTA 100 PER LA FORMAZIONE ALLENATORI

Abbiamo scelto la strada morbida e per ora basta quota 50. Ma puntiamo a fare in modo che ogni società sportiva abbia il 100% degli allenatori formati. É una sfida per il bene dei ragazzi. Su questo punto scriveremo la settimana prossima. Voi però iniziate a sorprenderci. Rompete le scatole ad ogni allenatore della vostra società sportiva per fare in modo che frequenti quest’anno uno dei tantissimi corsi allenatori che sono a disposizione. Tante società sportive hanno già raggiunto quota 100 e facciamo loro i complimenti.


Ovviamente la sfida educativa si giocherà lì. Dentro una quotidianità fatta di allenamenti, partite, pizze, incontri con i ragazzi...

Lì sarete chiamati a fare la differenza. Ma queste “proposte indecenti” possono aiutare ed aiutare tanto.


Massimo Achini

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok