CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Caro Mister ti scrivo

Ci é venuta un'idea.
Questo sarà un Natale diverso. Tra le cose che “salteranno" ci saranno anche le feste di Natale delle società sportive.
Erano momenti belli, bellissimi. Ci si ritrovava per gli auguri. Tutti con la divisa della società sportiva. Un piccolo (ma sentitissimo momento di festa). Sul “palco" del salone dell'oratorio (o per I più fortunati nel teatro) si alternava ogni squadra con i suoi mister e i suoi dirigenti. Consegna dei panettoni (o di qualche altro piccolo regalo ai ragazzi) ed un arrivederci a gennaio sui campi.
Non si potrà più fare così.
Ed ecco allora l'idea. Chiediamo ai ragazzi di ogni squadra di scrivere una lettera al proprio mister come regalo di Natale.
Mettiamoli subito al lavoro. Un bel gioco di squadra con una lettera “pensata e firmata" da tutti i ragazzi. Serve qualcuno che lo proponga a loro. Non può essere il mister ma puo essere il Presidente della società sportiva, il dirigente, i genitori. Diamo ai ragazzi una decina di giorni di tempo per pensare (tutti insieme come squadra) alla lettera.
Chi vuole può anche pubblicare la lettera sui social. Quel che conta è fare questo regalo ai propri mister. Lo meritano davvero.
La lettera la possono scrivere tutti. Le squadre di bambini, di ragazzi, di adolescenti, di giovani.
È un gesto bello, semplice, vero per dire “grazie" (e magari qualche cosa di più...) a queste persone, i mister, che con tanta passione ed impegno si mettono al servizio della squadra.
State sicuri. Se lo farete regalerete al vostro mister grandi emozioni. Leggendo la vostra lettera gli scenderà anche qualche lacrimuccia. E conserverà la vostra lettera per anni e decenni e chissà quante volte, da solo, la rileggerà in un momento magari di nostalgia o di fatica della sua vita.
Forzaaa!!! Tutti all'opera. Avete una decina di giorni per consegnare la lettera. Bello (non é obbligatorio) far sapere anche agli altri la bellezza che arriverà dai ragazzi.
 
Massimo Achini
Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok