CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Mettete testa all'incredibile esperienza dei residenziali

15 novembre 2021


Per educare i ragazzi servono passione, competenze, presenza, quotidianità da spendere con loro.
Queste cose sono indispensabili.
Ma sono molto utili anche “occasioni speciali“ che permettono di diventano occasioni per accelerare ogni processo educativo.
Provate ad immaginare un Mister e un Dirigente che hanno la fortuna di poter “andare via“ 3 giorni con la loro squadra. Magari a fare un bel torneo, lontano da Milano. Viaggio insieme, mangiare e dormire insieme con vita comunitaria, incontrare altre squadre, serate associative in allegria… il tutto ritmato dalle partite di un bel torneo.
Una cosa del genere é un'occasione educativa che nessuno si lascerebbe scappare.
Solitamente questo “lusso“ lo vivono solo le squadre che hanno la fortuna di qualificarsi per le finali regionali e nazionali. Da decenni, nel nostro comitato, non é più così. Abbiamo inventato i Tornei residenziali proprio per dare a tutti la possibilità di vivere weekend indimenticabili con la propria squadra.
Quest'anno, in regime di semi post pandemia, abbiamo deciso di osare di più. I Tornei residenziali da 4 diventano addirittura 8.
Guardate a questo link tutte le proposte
Dopo la tremenda esperienza del lockdown abbiamo davvero bisogno, oggi più di ieri, di tornare a vivere esperienze forti dal punto di vista umano ed educativo e di tornare a stare e vivere insieme.
Ecco perché, nel 2022, i Tornei residenziali costituiranno un qualcosa che può fare davvero la differenza.
Bisogna però muoversi adesso. Parliamo di iniziative che si realizzano a partire dalla primavera, ma le iscrizioni vanno formalizzate entro fine gennaio. Ecco che si capisce perché questo è il tempo opportuno.
Prendete informazioni scrivendo a torneiresidenziali@csi.milano.it (su programma, costi e ogni altro dettaglio). Parlatene in società sportiva e poi con la squadra e i genitori... Alcune società sportive hanno iniziato a fare i “ritiri di inizio stagione“ e sanno bene quanto sia “decisivo“ il passare del tempo in stile vita comunitaria con i propri ragazzi. Poi ci sono i fortunati che si qualificheranno anche al regionale o nazionale.
Ma la stragrande maggioranza delle squadre non ha l'occasione di vivere qualcosa del genere. Ecco perché questa è davvero un'occasione da non perdere.
Dietro tutto questo c’è un lavoro immenso. Come potete immaginare organizzare 8 weekend residenziali per il Comitato significa mesi e mesi di lavoro in questa direzione. Lo facciamo volentieri. Molto volentieri. Anzi, abbiamo deciso di potenziare questo settore con il sogno concreto di aumentare sempre di più il numero di feste residenziali  per dare a tutti la possibilità di provare questa esperienza. Adesso però tocca a voi. Prendete informazioni. Attivatevi. Regalate alla vostra squadra questa incredibile e meravigliosa esperienza. Se la ricorderanno per parecchio tempo. Torneranno a scuola dicendo: ”sai, io lo scorso week end sono andato a giocare un torneo a...”. Scegliendo di partecipare ai residenziali genererete, nella vostra squadra, un entusiasmo che durerà mesi. Ci sarà da vivere tutto il tempo dell'attesa, della preparazione della trasferta, dell'emozione di sentirsi come una grande squadra che va “in trasferta“. E poi questa esperienza non la vivrete da soli. La vivrete insieme a tante altre società sportive. Tornerete a casa con “nuove amicizie sportive“ che dureranno negli anni.
Insomma mi sembra inutile andare avanti (anche se si potrebbero aggiungere altri aspetti). Si capisce bene che queste sono davvero occasioni da non perdere.


Massimo Achini

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok