CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Il Papa benedice la fiaccola di "Oralimpics 2018"

In occasione del pellegrinaggio a Roma dei 7mila preadolescenti della diocesi ambrosiana

«Incoraggio ciascuno a vivere coerentemente la fede testimoniandola ogni giorno con gesti di carità»: questo il saluto che papa Francesco, al termine dell’udienza generale svoltasi ieri mattina in piazza San Pietro, ha rivolto ai circa settemila preadolescenti della professione di fede provenienti dalla Diocesi di Milano, pellegrini a Roma. Gli striscioni degli oratori ambrosiani spiccavano in mezzo alla grande folla (circa 20 mila persone) accorsa in piazza nonostante la pioggia.

Il testo completo del saluto ai ragazzi da parte del Santo Padre, è visibile a questo link

Con l’udienza del Papa si è anche concluso il pellegrinaggio dei ragazzi ambrosiani, a Roma per fare esperienza della dimensione universale della Chiesa ed esprimere la gioia della fede proprio nell’incontro con il Santo Padre. Tra gli altri momenti centrali, martedì 3 aprile, la Santa Messa in San Pietro presieduta dal cardinale Angelo Comastri, arciprete della Basilica vaticana e vicario generale per la Città del Vaticano, e un percorso di animazione nelle vie del centro di Roma, dedicato al tema della pace a 100 anni dalla fine della Prima guerra mondiale.


LA FIACCOLA BENEDETTA

Al termine dell’udienza generale il Santo Padre ha benedetto la Fiaccola di Oralimpics, le Olimpiadi degli Oratori ambrosiani in programma dal 29 giugno al 1 luglio al Parco Experience di Milano. Grazie al suo incoraggiamento i ragazzi saranno pronti per gareggiare con passione e spirito di lealtà sportiva.
Nella foto a destra, don Stefano Guidi accanto al Santo Padre mentre benedice la Fiaccola olimpica.
 

Ecco il video della benedizione della Fiaccola di Oralimpics 2018

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok