CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Presentato il programma ufficiale della terza edizione di Oralimpics

Ospiti del Palazzo di Regione Lombardia

Milano, 24 giugno 2019 – Numeri da record per la terza edizione: 3500 preadolescenti, 700 squadre, 160 oratori iscritti, 1,5 km di campi sportivi e moltissimi eventi saranno gli ingredienti principali della terza edizione di “Oralimpics – l’Olimpiade degli Oratori” promossa da CSI Milano e Fondazione Oratori Milanesi (FOM), in collaborazione con Regione Lombardia, Comune di Milano, Arexpo, CONI Lombardia e CIP Lombardia.
 
Nella stessa giornata dell’assegnazione dei Giochi Olimpici invernali 2026, è stato svelato il programma di Oralimpics. Gli oratori sono i protagonisti indiscussi di questo lunedì 24 giugno, infatti oltre alla presentazione dei loro giochi olimpici, hanno vissuto insieme al mondo dello sport la diretta con Losanna da Piazza Gae Aulenti. All’annuncio ufficiale del programma di questa terza edizione hanno partecipato: Martina Cambiaghi, Assessore allo Sport e giovani della Regione Lombardia, Daniele Cassioli, Campione Mondiale Paralimpico di Sci Nautico, Massimo Achini, Presidente del CSI Milano e Don Stefano Guidi Direttore della FOM.
 
Sono ore di trepidante attesa poiché oggi arriva il verdetto da Losanna. - Sostiene Martina Cambiaghi - Tutti quegli atleti che hanno la fortuna di arrivare in alto partono dallo sport di base e tanti di loro dagli oratori che sono una fucina in tal senso.
Oralimpics è l’evento culminante dell’esperienza che ogni anno si fa in Oratorio. È un’occasione per i ragazzi per crescere insieme, di condividere esperienze positive, fondamentali, in un ambiente sano, protetto e positivo.
“Oralimpics - l’Olimpiade degli Oratori” è un esempio straordinario di collaborazione tra istituzioni comunali, politiche e del territorio, funzionale per raggiungere un obiettivo comune.
Siamo arrivati dove siamo grazie al lavoro di squadra, solo così riusciamo a raggiungere gli obiettivi che ci poniamo, in questo caso lo Sport con la S maiuscola.
 
Siamo al terzo anno ma non riusciamo ad abituarci all’idea di Oralimpics. - Commenta Massimo Achini - Ancora oggi ci sembra un sogno impossibile, una follia, una di quelle cose che uno può solo fantasticare. Invece è meravigliosamente tutto vero. Mind trasformato in una immensa arena sportiva. Una mensa da 3000 posti gestita dagli alpini. Dormire per terra stile Giornata Mondiale Gioventù. Un clima incredibile fatto di gioia, festa, sorrisi, amicizie. Tanto sport paralimpico e tante testimonianze educative. In una parola il “bello” dello sport in Oratorio. Tutto vero, meravigliosamente vero. Compresa la consapevolezza di essere una delle più grandi realtà educative del nostro territorio e del nostro Paese.
 
Dichiara Don Stefano Guidi - Oralimpics è un evento pensato e voluto per i ragazzi dei nostri 1000 Oratori, per regalare a ciascuno di loro l’emozione di vivere e giocare per tre giorni dentro un vero villaggio olimpico. Un’esperienza che miscela in chiave educativa i Giochi Olimpici e la Giornata Mondiale della Gioventù. È un evento che unisce Istituzioni ecclesiali, sportive, pubbliche per condividere la stessa attenzione educativa.
 
La terza edizione di “Oralimpics – l’Olimpiade degli Oratori”, che si terrà dal 28 al 30 giugno presso MIND Milano Innovation District, si presenterà come un vero e proprio villaggio olimpico, dove i ragazzi vivranno l’atmosfera magica dei Giochi, condividendo ogni attività per tre giorni, proprio come accade durante le manifestazioni a cinque cerchi.
Si comincerà venerdì 28 giugno con l’accensione della fiaccola olimpica insieme all’Arcivescovo Mario Delpini in Duomo. La fiaccola attraverserà la città di Milano fino ad arrivare al Villaggio Olimpico per la Cerimonia inaugurale serale all’Open Air Theatre.
Sabato 29 giugno avranno inizio le gare sportive, nonché le numerose attività di animazione e, per la prima volta, il villaggio aprirà le porte a tutti coloro che vorranno cimentarsi nelle discipline sportive proposte dalle 30 federazioni del CONI Lombardia.
Domenica 30 giugno, dopo le fasi finali, ci saranno le premiazioni dei vincitori e la Santa Messa.
Erano presenti gli sponsor ufficiali di Oralimpics Italgreen e Ubi Banca, il main partner MIND, il media partner Avvenire e tutti i partner che sostengono la terza edizione del sogno olimpico degli oratori: STS Communication, Associazione Nazionale Alpini, Gruppo Pellegrini, Esselunga, Scuola di Circo Ambra Orfei, Panathlon, Ricoh, ASST Fatebenefratelli Sacco, Monza Calcio, Professional Show, ANGI, Impersive, Aleide Web Agency, Assogiocattoli, Borgonovo,  Vigili del Fuoco e Arma dei Carabinieri.
 
Fotogallery - Oralimpics: conferenza stampa Palazzo della Regione - 24/6/19
Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok