CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

La favola del Leicester City

6 Maggio

Tutti abbiamo bisogno di favole. Ne hanno bisogno i bambini. Ne hanno bisogno gli adulti. Ne ha bisogno l’intera umanità.
La favola scritta dal Leicester City, guidato dal nostro Claudio Ranieri, ha fatto il giro del mondo. Questa piccola realtà di periferia che vince la Premier League lasciandosi dietro giganti come il Manchester o il Chelsea. In Italia qualcosa del genere non si vedeva dai tempi del Verona di Bagnoli (1984/’85) che conquistò lo scudetto al termine di una stagione entusiasmante. Storie così fanno bene al calcio. Dimostrano che non tutto può essere ridotto a marketing, investimenti, business e dintorni. Riportano a galla quell’inspiegabile fattore umano che sta tanto a cuore al Csi.
Di favole dello sport le nostre società sportive sono piene. Da noi si può vincere senza arrivare primi. Da noi si fabbricano sogni settimana dopo settimana. La storia del Leicester City ci insegna a credere sempre nelle nostre potenzialità e a porci obiettivi ambiziosi.
Noi siamo dei piccoli “Leicester City” nel complesso mondo dello sport e della società di oggi. Siamo tutti chiamati a sfide impossibili per il bene dei ragazzi e dei giovani. Lo sono le società sportive chiamate sul territorio ad affrontare mille sfide quotidiane. Lo è il Csi chiamato a contagiare tutto il sistema sportivo italiano con la sua passione educativa. Lo siamo tutti nel costruire una società migliore nonostante il degrado del nostro tempo. Ranieri ci insegna anche il gusto della perseveranza e della pazienza. Questo uomo “mite e coerente” per decenni non ha vinto nulla e ha fatto la figura del perdente. Poi, intorno ai 65 anni, si è tolto una soddisfazione che vale 10 Champions League vinte con un grande club.
Un bell’esempio per gente come noi abituata a soffrire e a non mollare mai per il bene dei ragazzi.
Cambiare il mondo e lo sport di oggi sembra impossibile. Esattamente come sembrava impossibile per il Leicester City vincere la Premier League.

Massimo Achini

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok