CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

FAQ Registro Coni

La mia società ha eletto un nuovo legale rappresentante ma nel Registro compare ancora il nominativo precedente. Inoltre, l’assemblea ha deliberato anche la modifica della sede legale o la natura giuridica ove consentita ma i dati della scheda anagrafica non sono modificabili. Cosa devo fare?

a) per modificare il legale rappresentante oppure l'indirizzo della sede legale, è necessario scrivere a registro@coni.it allegando l’attestazione rilasciata dall’Agenzia delle Entrate dell’avvenuta annotazione della variazione intervenuta e in caso di ssd è necessario presentare la visura aggiornata della CCIAA. Le modifiche devono essere comunicate nei 30 gg. successivi all'evento

b) sono sempre modificabili dalla società i dati nel box estremi registrazione ed i riferimenti telefonici nel box sede legale;

c) per la modifica dell’indirizzo mail collegato all’utenza, nel box responsabile legale, basta accedere alla sezione “profilo utente” nell’area riservata;

d) per modificare i riferimenti telefonici del legale rappresentante, inseriti all’atto della registrazione dell’utenza, invece, sarà necessario chiedere la cancellazione dell’utenza e registrarne una nuova (trasmissione di una nuova dichiarazione sostitutiva).

Il sistema non riconosce le mie credenziali e non ricevo nulla dopo aver attivato la funzione "Richiedi nuova password". Cosa devo fare?

Probabilmente l'utenza è bloccata. Sono possibili due casi di blocco. Nel primo caso sono stati effettuati più di n. 5 tentativi di accesso falliti per l'inserimento di nome utente o password errati.

Per lo sblocco occorre inviare una richiesta a registro@coni.it Nel secondo caso il blocco è stato disposto d'ufficio a causa del caricamento incompleto, in piattaforma, della documentazione prevista per la registrazione dell'utenza (informativa sulla privacy, dichiarazione sostitutiva e documento di identità in un unico file in formato pdf.).  
Il blocco d'ufficio, in ogni caso, è oggetto di comunicazione all'indirizzo mail associato all'utenza e contiene le istruzioni per lo sblocco.

Nel corso della registrazione dell'utenza, provo ad inserire il Codice Fiscale dell’associazione/società̀ sportiva ed appare il messaggio “codice fiscale non valido”, come mai?

Appurata la corretta digitazione del Codice Fiscale assegnato all’associazione/società̀ dall'Agenzia delle Entrate affinché́ l'autenticazione dell'associazione/società̀ vada a buon fine è necessario che preliminarmente il programma di gestione delle iscrizioni abbia acquisito dal CSI i dati identificativi delle rispettive affiliate.           

Se l’associazione ha regolarizzato la sua affiliazione ma il CSI non ha ancora caricato nella piattaforma i dati relativi a questa affiliazione è necessario posporre l’autenticazione a tale comunicazione.

Nel corso della registrazione dell'utenza, provo ad inserire il Codice Fiscale del Legale Rappresentante ed appare il messaggio “codice fiscale non valido”, cosa vuole dire?

Appurata la corretta digitazione del Codice Fiscale assegnato al Legale Rappresentante, è possibile che il nominativo e relativo CF presente nella piattaforma del Registro appartenga al predecessore dell'attuale Legale rappresentante.        

Se il nominativo è variato occorre richiederne la sostituzione a registro@coni.it allegando l’attestazione rilasciata dall’Agenzia delle Entrate dell’avvenuta annotazione della variazione intervenuta nella carica oppure la visura camerale limitatamente alle ssd.

Come si effettua il rinnovo dell’iscrizione? Ho registrato l'utenza ma quando accedo all'area riservata non riesco a stampare il certificato di iscrizione. Perchè la mia affiliazione non risulta valida?

La validità dell’iscrizione è assicurata dalla presenza di almeno un'affiliazione priva di anomalie bloccanti, per l'anno sportivo in corso. Ciascun Organismo di affiliazione, per ogni anno sportivo, è tenuto a trasmettere le informazioni obbligatorie previste nei servizi web "affiliazione", "consiglio", "tesserati" ed assicurare la presenza nell'area documentale, almeno, dello Statuto vigente registrato presso il competente ufficio dell'Agenzia delle Entrate. Attualmente, la stampa del certificato di iscrizione è preclusa qualora nel sistema non sia presente almeno un’affiliazione, priva di anomalie bloccanti, per l’anno sportivo in corso. La registrazione dell'utenza non incide sull'iscrizione ma soltanto accedendo all'area riservata le asd/ssd possono verificare l'esattezza dei propri dati e provvedere affinché siano corretti.

Non riesco a scaricare la dichiarazione sostitutiva. Come mai?

Il problema dipende dalle impostazioni di default del browser di navigazione utilizzato. Verificare che non sia attivo il blocco dei popup ed, eventualmente, abilitarli per l'applicativo del Registro.

Si rammenta che la documentazione prevista per la registrazione dell'utenza si compone di un totale di 4 fogli (l’informativa sulla privacy con il consenso al trattamento dei dati, dichiarazione sostitutiva sottoscritta, documento valido di identità̀ del legale rappresentante A/R in corso di validità̀) raggruppati in un unico file formato pdf. da caricare in piattaforma.

E' possibile stampare il certificato di iscrizione per gli anni pregressi?

Il programma di gestione del Registro non consente, attualmente, la stampa di certificazioni pregresse ed è quindi onere dell’associazione/società̀ sportiva dilettantistica iscritta provvedere a tale stampa in ogni stagione/anno sportivo di riferimento.        

Il Certificato di iscrizione - scaricabile direttamente dall’applicativo web, senza limitazioni di numero - riporta tutte le affiliazioni attivate nell'anno sportivo in corso; quelle eventualmente scadute prima della stampa sono indicate con un tono di grigio chiaro.          
In calce al certificato è presente un codice ottico (QR) che consente, anche via “mobile” di verificare la validità̀ del documento e di visionare lo stato delle singole affiliazioni all’atto della verifica.

Ho dimenticato la password, come posso recuperarla?

Più che recuperare la password, con la funzione "Richiedi nuova password" il sistema invia all'indirizzo email associato all'utenza, un link per un accesso temporaneo al proprio "Profilo utente" dove è possibile inserire una password di propria scelta che dovrà essere salvata cliccando sul pulsante "Salva".      

1) nella pagina di Benvenuto (https://rssd.coni.it/) cliccare su "Richiedi nuova password";        
2) nella schermata che si aprirà a video, inserire il proprio nome utente (CF dell’asd/ssd) e poi cliccare sul pulsante blu “Invia una nuova password via mail”;
3) attendere l’arrivo della mail da “Società Sportive - Servizio Utenze” nella propria cartella di Posta;
4) cliccare oppure copiare/incollare nel browser il link contenuto nella mail;    
5) nella schermata che comparirà cliccare su "Accedi";    
6) nella successiva schermata l’utente deve inserire e confermare una password di propria scelta (seguendo i criteri di sicurezza) e cliccare sul pulsante blu "Salva";      
7) per i successivi accessi all'area riservata della piattaforma, si dovrà inserire la password di propria scelta salvata.

E’ possibile modificare l’indirizzo e-mail associato all'utenza?

Si, è sufficiente accedere all'area riservata con la propria password ed andare alla sezione “Profilo utente”.

Nell'apposito spazio digitare il nuovo indirizzo mail sopra il precedente e cliccare su "salva". nel caso in cui non si fosse in possesso neppure della password sarà necessario chiedere a registro@coni.it la cancellazione dell'utenza precedentemente attivata e registrarne una nuova.
La richiesta di cancellazione utenza deve essere presentata dal legale rappresentante, corredata dal proprio documento d'identità (fronte/retro) e pervenire dall'indirizzo associato all'utenza, se ancora attivo.

Tra le anomalie dell'affiliazione trovo "La società non ha valorizzato gli estremi ..." dell'atto costitutivo/Statuto. Dove trovo questi estremi? Cosa significa, invece, l'anomalia "La data dello statuto presente nell'anagrafica societaria non corrisponde con la data del documento"?

Per il primo quesito, nell'ultimo box della scheda "Anagrafica", l’associazione/società deve inserire le informazioni contenute nel timbro apposto dall’Agenzia delle Entrate sull'atto depositato (nome dell’Ufficio dell’AdE seguito dal n° e dalle serie).        

La data del deposito andrà invece inserita nell'apposito campo. Se Atto Costitutivo e Statuto vigente sono contenuti in un unico documento nei campi “Atto Costitutivo/Data atto” e “Statuto vigente/Data statuto” andranno inserite le stesse informazioni; se lo Statuto, dopo la costituzione, ha subito modifiche le informazioni saranno invece diverse. Se l’Atto costitutivo è andato perso, è sufficiente inserire solo gli estremi e data dello Statuto vigente. Ricordiamo che lo Statuto vigente deve essere conforme al dettato dell’art. 90 della Legge n° 289/2002.      
Per il secondo quesito, invece, si evidenzia che il sistema confronta la data di registrazione inserita dalla società̀ nella scheda "anagrafica" con quella che l'Organismo di affiliazione ha scritto nell'etichetta dell'Atto Costitutivo/Statuto caricato nell'area documentale. Se l'errore è nell'etichetta del documento dovrà̀ essere l'Organismo di affiliazione ad apportare la variazione altrimenti sarà̀ la società̀ a modificare la data nella scheda "Anagrafica".

Nella scheda "documenti" non trovo lo Statuto recente della mia associazione ma tanti Atti Costitutivi, tra l'altro con date diverse che non corrispondono alla nascita dell'associazione. Perché? E' possibile mettere ordine?

Ad eccezione del "Documento Identità Legale Rappresentante e dichiarazione sostitutiva" e "Aggiornamento dichiarazione sostitutiva ..." che si riferiscono all'utenza e sono visibili soltanto all'asd/ssd, tutti gli altri documenti sono caricati da almeno uno degli Organismi di affiliazione.

La precisa nomenclatura stabilita dal CONI affinché i documenti fossero correttamente denominati non viene sempre applicata dagli Organismi e, pertanto, sono frequenti erronei inserimenti e/o duplicazioni.
L'asd/ssd, in caso di incongruenze, deve chiedere all'Organismo responsabile del caricamento (nella scheda è visibile il logo) di cancellare nella cartella SFTP di competenza il documento denominato in modo sbagliato e caricarlo nuovamente con la giusta etichetta.

Ho inserito il Rendiconto ma adesso non riesco più̀ a visualizzarlo, perché́?

Il caricamento delle macro voci del proprio Rendiconto è una decisione facoltativa dell'associazione/società̀ e per visualizzare quanto inserito precedentemente basta scegliere nel campo "periodo esercizio" l'opzione che interessa.

Cosa si intende per Registro Pubblico?

Il Registro Pubblico è la sezione accessibile e consultabile da chiunque si connetta al sito del CONI. Il motore di ricerca è all'indirizzo https://www.coni.it/it/registro-societa-sportive.html e consente la visualizzazione delle asd/ssd correttamente iscritte alla data di consultazione. Le asd/ssd, gli Organismi Sportivi e le strutture CONI, invece, devono accedere al Registro mediante le credenziali assegnate.

E’ possibile iscrivere al Registro un “Consorzio”, una “Società̀ consortile”?

No. Tale forma di costituzione non rientra tra quelle previste dall’art. 90 della legge 289/2002 e successive modificazioni.

Le uniche forme ammesse sono le associazioni sportive dilettantistiche con o senza personalità̀ giuridica e le società̀ di capitali e cooperative senza scopo di lucro come previste dal succitato articolo. L’organizzazione consortile è tipica di un contratto tra imprenditori, il che rappresenta di per sé un limite, posto che nel Registro possono essere iscritti unicamente soggetti senza fine di lucro.

Cod. Società

Cod. Squadra

Password

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok