CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Gran Galà per la ginnastica

Più di 200 le atlete premiate

Lo scorso venerdì 12 ottobre a Milano, presso il centro sportivo Carraro, alla presenza del vice presidente del CSI Milano Stucchi Franco e delle responsabili della ginnastica ritmica milanese Silvia D'Angeli ed Alessia Carminati si è svolto il consueto gran galà della ginnastica, dove ogni anno vengono premiate società ed atleti che nel precedente campionato CSI hanno guadagnato i podi nazionali.

Un gran galà del tutto rinnovato nella forma e nella presentazione.

Delle eleganti hostess accompagnavano gli spettatori ai posti assegnati, la pedana, come un grande palco, al centro di luci e musiche, un presentatore dinamico che ha saputo dare spazio alle ragazze e alla loro energia.

Nove le società di ginnastica ritmica presenti e una per la ginnastica artistica.

Le società di ritmica, ognuna con un suo personale progetto, si sono presentate al pubblico con delle performance incentrate su quelli che sono i cardini base dello sport del CSI, primo tra tutti il senso di aggregazione.

E così spaziando dalla fantasia di ballerine dell'età della pietra, alle pin up degli anni '60, abbiamo assistito ad una carrellata di musiche e balli tradizionali di tutta la penisola, dove tra evoluzioni, salti e piroette le atlete sono riuscite anche a sventolare il tricolore e lanciare palloncini bianchi, rossi e verdi.

Ma la sensibilità delle coreografie è andata anche oltre.

Particolari e molto ben coordinate le atlete che hanno presentato il bianco e il nero, positivo e negativo, dove il pezzo si conclude in un tutt'uno di armonia, in cui la differenza si annulla per creare solo bellezza.

E poi non poteva mancare il richiamo all'amicizia e al sogno, che è poi il motore che spinge tutte queste atlete a mettersi in gioco: un pezzo emozionante, molto dolce e ben interpretato.

Ma le emozioni più grandi le hanno trasmesse l'esibizione di Valeria Gobbo con Clelia Rossoti e quella di Giorgia Greco.

Valeria e Clelia sono due ragazzine diversamente abili che ormai da qualche anno si esibiscono e, dallo scorso anno, gareggiano in una categoria speciale del CSI. Chi le segue fin dall'inizio non può non aver notato quanto queste atlete siano migliorate in mobilità e coordinamento in questi anni.

Vederle concludere in spaccata la loro esibizione è stato come ottenere una piccola grande vittoria sull'ottusità dei luoghi comuni.

E poi c'è Giorgia, anche lei ormai molto nota nel CSI Milano e non solo.

La sua forza e la sua determinazione nel voler continuare nella sua passione, nonostante la mancanza di un arto inferiore, l'ha fatta diventare un vero e proprio esempio da seguire per tutte le giovani ginnaste che si affacciano a questa disciplina.

Giorgia è la forza e la dolcezza e quanto scende in pedana, con quel suo corpicino esile, diventa immensa e ti riempie.

Tutto questo è stato il gran galà CSI.

Un modo ed un momento in cui le società hanno dimenticato per un attimo la competizione, per riscoprire quello che davvero alla fine ci accomuna: trasmettere dei valori ai nostri atleti, insegnargli che oltre lo sport e la fatica e le medaglie, che certo si sono meritate, c'è molto di più.

Con questa serata la ginnastica CSI chiude una stagione sportiva ricca, pronta ad aprirne una nuova.

Le società partecipanti hanno dimostrato fantasia, generosità ed energia e il prossimo campionato si prospetta interessante.

Ci auguriamo che le atlete milanesi possano ancora affermarsi tra le migliori.

di Paola Bergamasco

 

Di seguito l'elenco delle società premiate durante la serata:

Gymnasium 97

Asd Sesto Ritmic Dreams

Asd Ritmica Rho

Ginnastica Muggiò 75

Non Solo Danza

Asd Rhythmic'S Team

Polisportiva San Giuliano

Gym Sporting Club

Forza e Coraggio 

Fotogallery - Gran Galà Ginnastica
Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok