CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Una riunione davvero diversa dal solito

I vostri ragazzi resteranno sorpresi e si sentiranno valorizzati

Vi faccio una proposta. Un po' strana, ma forse anche molto bella.

Scegliete una squadra del vostro settore giovanile. Diciamo una squadra (se l’avete dagli under 14 agli under 18). Convocatela. Insieme a loro convocate tutto il consiglio direttivo e tutti i vostri dirigenti.

Chiedete ai vostri ragazzi questa cosa: "sentite, noi vogliamo fare la nostra società sportiva ancora più bella per voi. Cosa possiamo inventarci? Cosa possiamo cambiare? Voi, cosa vorreste?" 

Una serata così renderà tutti più "ricchi". I vostri ragazzi resteranno sorpresi e si sentiranno valorizzati e presi sul serio. Voi resterete sorpresi e vi ritroverete tra le mani spunti, idee, riflessioni alle quali non avevate pensato.

Ascoltare i giovani è bello ma complesso. Spesso finiamo per sapere noi cosa vogliono loro. Oggi, grazie al percorso sul Sinodo dei Giovani, tutta la Chiesa ed ogni singola Diocesi si sta mettendo in una posizione di ascolto dei propri ragazzi e giovani. Mi sembra molto bello che lo facciamo anche noi come società sportive. 

Siamo quelli "diversi dagli altri", quelli che hanno il coraggio di sperimentare, quelli che non hanno paura di cercare strade nuove nel mondo dello sport.

Spesso le riunioni di luglio finiscono per essere centrate sulle squadre da fare per il prossimo anno, sul fatto se ci sono oppure no i soldi per iscriverle, per cercare allenatori che mancano e via dicendo... Tutte cose giuste e importanti. Che, sia chiaro, vanno fatte. Ma ci piace l’idea di aggiungere un pezzo. 

Ci piace l’idea di una cosa che non fa nessuna società sportiva tradizionale... Eccoli là, i ragazzi, seduti con i loro sorrisi a rispondere alla nostra domanda: “vogliamo costruire per te la più bella società sportiva del mondo. Ci aiuti con un po' di idee tue? Tu come la vorresti?".

Non fermatevi di fronte alle possibili difficoltà (che esistono e sono reali). Trovate il coraggio e provate a mettere insieme una serata come questa.

Scoprirete che ne vale veramente la pena... Siamo sul finire della stagione, ma se vi muovete subito il tempo c’é. 

Qualcuno lo ha fatto ed è stata una bellissima esperienza... per questo abbiamo pensato di lanciare la sfida a tutti. 

Massimo Achini

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok