CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

Tre decisioni davvero coraggiose

3 giugno

Ce l’abbiamo fatta! Entro la fine del mese di maggio abbiamo ufficializzato la programmazione dell’attività sportiva 2016-17.
Nel farlo il consiglio provinciale ha preso 3 decisioni importanti. La prima é stata quella di confermare, al netto di un contributo simbolico, la gratuitá di tutta l’attività giovanile di tutti gli sport. Dalla categoria big small alla categoria ragazzi, l’iscrizione al campionato non si paga. Complessivamente, se i numeri fossero quelli della scorsa stagione, la gratuità riguarderá circa 1000 squadre. Fatti e non parole per essere vicini alle societá sportive e per sostenere l’attivitá giovanile che per noi resta la priorità assoluta. Prendere questa decisione non é stato facile. Il peso sul bilancio del Csi si sentirá eccome, ma questo non ci ha spaventato! Quello che conta davvero é stare concretamente vicino alle società. La seconda decisione (non scontata) é stata quella di dire: “nessun aumento di nessun genere” sulle quote della prossima stagione. Non aumenta l’affiliazione; non aumenta il tesseramento; non aumenta l’iscrizione al campionato; non aumentano le spese arbitrali. In sostanza non aumenta nulla, nemmeno di un centesimo.
Si tratta di un’altra testimonianza concreta di attenzione e vicinanza alle societá. Se vogliamo dare servizi di qualitá ai nostri gruppi sportivi dobbiamo tenere conto che i costi di gestione aumentano inevitabilmente per noi. Per trovare le risorse realizzeremo “ottimizzazioni di gestione” e svilupperemo “impresa sociale”, ma nessun prelievo economico dalle tasche delle società. Una soluzione non facile e complessa, ma a noi piace cosi!
La terza decisione coraggiosa é stata quella di “ufficializzare” la programmazione dell’attivita sportiva a tempo di record.
Sul sito Csi trovate già tutto: categorie, date, quote, novità della prossima stagione sportiva.
Deliberare tutto così rapidamente non é stato facile. Lo abbiamo fatto per “stare vicino” alle società sportive. Adesso la palla passa a voi!
La sfida che vi lanciamo é semplice, ma entusiasmante. L’anno prossimo mettete in campo una squadra in più rispetto a quelle di questa stagione sportiva. Questa  campagna “del +1” non é una questione di numeri, ma di passione educativa .
Nella “Chiesa in uscita” indicata da Papa Francesco servono società che abbiano il coraggio di oltrepassare i cancelli dell’oratorio! Società sportive che vadano a cercare i ragazzi e le ragazze in giro per il quartiere o per il paese e che non si accontentino di quello che hanno fatto lo scorso anno.
Una squadra in più per raggiungere, con la nostra passione educativa, più persone che hanno bisogno di vivere esperienze educative attraverso lo sport. Adesso che avete tra le mani tutte le informazioni necessarie potete giocate in attacco.
Vi chiediamo di scatenare la vostra capacità di comunicazione: campagne sui social; volantini che invadono il vostro territorio; incontri di presentazione della vostra società sportiva e ogni altra idea geniale che saprete inventare.
Fate sapere al vostro territorio che è bello giocare con voi! Vogliamo società aperte e protagoniste della vita della propria comunità.
Promuovere la vostra realtà  diventerà la sfida nei prossimi mesi. Non perdete tempo, buon cammino!

Massimo Achini

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok