CSI - Centro Sportivo Italiano - Comitato di Milano

Apple Store Google Play Instagram YouTube Facebook
Chi siamo  /   Link utili  /   Fotogallery  /   Contatti e sede

La nuova squadra pronta a generare futuro

Mario Delpini ha aperto i lavori dell'Assemblea Elettiva

Milano, 23 gennaio 2021 – Si è svolta oggi, anche in modalità virtuale, la consueta Assemblea Elettiva del CSI Milano per eleggere le persone che hanno scelto di mettersi al servizio delle associazioni sportive sino al 2024.

Ad aprire i lavori della mattinata è stato il “Capitano degli Oratori milanesi”, l’Arcivescovo di Mario Delpini. Una presenza forte che ha testimoniato la sempre più concreta alleanza tra sport e oratorio. 

Generare futuro è un’immagine misteriosa ed affascinante, se non si considera solo uno slogan – afferma Mario DelpiniIl principio è la gioia, una luce che uno porta dentro e che raggiunge gli altri, anche quelli che non l’hanno chiesta. La gioia per generare futuro arriva da un’intima attrattiva del bene e dalla gratitudine per il bene ricevuto. Una gioia che viene dalla benedizione di Dio. Sono qui oggi per invocare quella speciale benedizione che Dio vuole fondere su tutti voi, è una dichiarazione di alleanza. Dio si dichiara alleato con i suoi figli per il bene, Dio è con noi per il bene che siamo decisi a compiere. La mia presenza qui, dice di una Chiesa che vuole dichiararsi alleata di tutti coloro che sono mossi da un a passione educativa, che operano per il bene dei più giovani promuovendo la pratica sportiva come risorsa educativa. Generare futuro vuol dire avere a cuore che ogni persona affidata al CSI sia capace di continuare questa storia di solidarietà, di impegno e di lungimiranza”.

 

 

Mentre sentiamo quello che ci manca vediamo meglio che il CSI è molto di più delle cose che si fanno - sottolinea don Stefano Guidi, Assistente Ecclesiastico CSI Milano e Direttore FOM. Ci accorgiamo che il CSI è una storia, un’esperienza di incontro, è un rapporto tra le persone, è una storia di amicizia e di legami. È molto di più di un’organizzazione sportiva, è un’esperienza di umanità e di bellezza per le persone. La consapevolezza di questo ci aiuterà a ripartire. Possiamo dire con certezza che i ragazzi avranno bisogno di qualcuno che li accoglie, avranno bisogno di qualcuno che li ascolti, che si metta a giocare con loro. Abbiamo bisogno di persone piene di gioia e passione che dicano «Io sono qui e voglio giocare con te». Questa sarà l’immagine del nostro nuovo inizio”.

 

 

Sono intervenuti anche ospiti importanti che hanno voluto condividere un messaggio di speranza con le associazioni sportive in ascolto: don Alessio Albertini, Assistente Ecclesiastico del CSI Nazionale; Paolo Fasani, Presidente CSI Lombardia e Vittorio Bosio, Presidente Nazionale del Centro Sportivo Italiano.

Il candidato Presidente Territoriale, Massimo Achini, ha presentato gli obiettivi e le idee che accompagneranno il comitato e le società sportive nei prossimi anni. Strade e sfide da percorrere con l’obiettivo di generare futuro e di mettere sempre al primo posto il bene di ogni realtà che ha scelto, e sceglierà, di condividere con il CSI questo nuovo cammino.

 

Siamo qui oggi, per generare futuro – spiega Massimo AchiniOggi. Nel momento in cui viviamo il momento più difficile della storia del nostro tempo. Ma abbiamo le idee molto chiare. – Sappiamo cosa sia aspettano da noi i giovani, la Chiesa, la società, il mondo dello sport. Per noi questo non è il tempo di lamentarsi, ma il tempo del vero coraggio. La sfida è quella di usare questo tempo per generare il futuro, non sappiamo come sarà il domani, ma sappiamo cosa dobbiamo evitare. Il rischio è di ripartire da dove eravamo rimasti non portando a casa nessuna lezione dall’esperienza più complicati dei nostri giorni. Il compito che ci attende è di costruire un nuovo futuro, partendo dalle nostre origini”. 

Come sostenere le associazioni sportive? Come costruire azioni formative di qualità? Come migliorare la proposta sportiva valorizzando l’aspetto educativo? Come costruire strategie vincenti e tra la dimensione sportiva e quella pastorale? Come creare alleanze con il territorio? Come potenziare l’esperienza educativa dei ragazzi? Come generare futuro?

Sono solo alcune delle domande che trovano risposta nella relazione presentata dal Presidente Achini e disponibile in allegato.

I lavori assembleari si sono conclusi con le operazioni di voto, online e nel rispetto delle normative vigenti, per le società sportive aventi diritto. I votanti, affiliati al comitato, hanno decretato la conferma della guida del CSI Milano a Massimo Achini, nel ruolo di Presidente Territoriale, e la nuova composizione della squadra del Consiglio Territoriale:

 

CONSIGLIERI TERRITORIALI 

1. Pini Fabio Francesco
2. Magni Giorgia
3. Milesi Aldo
4. Crippa Giacomo
5. Stocchi Suor Elisabetta
6. Meneghini Gianluca
7. Zanetel Marco
8. Bolco Giorgio
9. Izar Alessandro
10. Motta Elena
11. Stucchi Franco
12. Cividati Roberto
13. Fumagalli Mario
14. Allevi Davide
15. Raimondi Alessandro
16. Paolini Marco 

 

REVISORE DEI CONTI

Mattioli Gino 

 

Cod. Società

Cod. Squadra

Password

Eventi, Attività, News

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli.

Ok